Progetto “Alternanza Scuola-Lavoro”

Con la legge 107/2015 c.d. “La buona scuola” l’alternanza scuola-lavoro diventa un elemento strutturale dell’offerta formativa dall’anno scolastico 2015/2016.


Gli studenti del triennio conclusivo delle scuole secondarie di secondo grado saranno chiamati a svolgere tirocini (della durata di 400 ore per gli istituti tecnici e professionali e 200 ore per i licei) durante i quali potranno sviluppare le competenze utili per costruire i propri percorsi di vita e lavoro. Nelle previsioni governative, una volta a regime, i destinatari del provvedimento saranno oltre un milione di ragazzi in Italia.

A Vicenza e provincia sono  circa 24.000 gli studenti che saranno impegnati in tali attività.

La legge affida la possibilità di accogliere i ragazzi presso attività produttive e commerciali, presso organismi pubblici e privati (anche del terzo settore) e presso enti che tutelano il patrimonio artistico, culturale e ambientale oltre che presso enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

Volontariato in Rete – Ente Gestore del CSV ha già incontrato USR Veneto – Ufficio di Ambito Territoriale VIII con il quale vuole individuare e ideare percorsi possibili per i tanti studenti coinvolti in attuazione dell’accordo di collaborazione siglato nel settembre 2016 e che recepisce l’accordo sottoscritto dai CSV del Veneto con l’Ufficio Scolastico Regionale.

La realizzazione dei percorsi in alternanza scuola-lavoro sarà realizzata grazie alla collaborazione delle associazioni che già propongono attività e progetti sociali alle scuole secondarie di secondo grado e che già hanno avviato, o potrebbero essere interessate a farlo, stage dedicati agli studenti presso le loro sedi.

Il CSV di Vicenza è impegnato a:
– organizzare incontri presso le scuole secondarie di secondo grado;
– accogliere studenti presso la sede operativa di Vicenza in Contrà Mure San Rocco, 37/A;
– favorire l’incontro tra scuole secondarie di secondo grado e associazioni di volontariato;
– partecipare al tavolo di lavoro provinciale che si è costituito;
– supportare le associazioni che intendono impegnarsi nel progetto dell’alternanza scuola-lavoro, anche per gli adempimenti previsti in materia di sicurezza.

 

Per informazioni:
Le associazioni interessate ad accogliere studenti in “alternanza scuola-lavoro” possono contattare gli uffici del CSV di Vicenza compilando il form-on line a seguire oppure inviando una mail a scuolaevolontariato@csv-vicenza.org indicando l’Associazione e la persona da contattare con i suoi riferimenti.

 

Sei un’Associazione interessata al servizio?

Compila il form e inviaci direttamente la tua disponibilità.
In questo modo permetterai agli operatori del nostro CSV di contattarti.

Denominazione Associazione (*)

Indicare se APS o ODV? (*)
ODVAPS

Codice Reg. Regionale: (*)

indirizzo: (*)

Città: (*)


Dati referente:

Ruolo formale:

Nome e Cognome (*)
E-mail (*)
Tel.: (*)
Il Dlgs 196/2003 ha introdotto il codice in materia di protezione dei dati personali. In ottemperanza a quanto previsto da tale codice, il trattamento dei dati personali da parte della nostra organizzazione è improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dei soggetti cui i dati si riferiscono. Clicca per maggiori informazioni >.

Accetto privacy

Attenzione: (*) I campi contrassegnati da questo simbolo sono obbligatori.