Impresa sociale, il governo approva il decreto correttivo

Lavoratori svantaggiati, limiti più stringenti nell’impiego di volontari, misure fiscali, sostegno economico e adeguamento degli statuti le principali modifiche approvate. Prossima scadenza, il 2 agosto per i correttivi sul Codice. Impresa sociale, si va avanti. Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri 17 luglio in via definitiva le disposizioni integrative…

Continua la lettura