Emergenza Ucraina

 

 

Fin da subito, il CSV di Vicenza si è attivato per far fronte alle difficoltà causate alle persone dal conflitto russo-ucraino e continua a farlo grazie al supporto del territorio e delle famiglie vicentine.

 

 

COSA È STATO FATTO

Nei primi mesi del conflitto il CSV ha coordinato le reti di solidarietà del volontariato provinciale con la collaborazione dell’Associazione Il Ponte MICT, organizzazione umanitaria e culturale che da più di 20 anni si interessa di Ucraina ed ha contatti diretti con referenti attivi sul suo territorio.

Il tavolo di coordinamento del CSV di Vicenza ha lavorato in sinergia per garantire:

– la raccolta di farmaci e materiale sanitario;
– ll trasporto verso l’Ucraina del materiale raccolto;
– il trasferimento in Italia di famiglie e persone in fuga dai territori di guerra;
– l’accoglienza per i cittadini ucraini nel territorio della Provincia di Vicenza.

Inoltre, è stata attivata una raccolta fondi con lo scopo di garantire la continuità delle cure di bambini e ragazzi ucraini seguiti tradizionalmente dai reparti di oncoematologia pediatrica di vari ospedali italiani attraverso l’AssociazioneIl Ponte Mict.

Dal 9 marzo al 10 aprile il CSV di Vicenza grazie alla collaborazione di Pettinà viaggi e il contributo di OTB Foundation ha organizzato 7 viaggi per un totale di 9 pullman che hanno accompagnato in Italia 440 persone in fuga dalla guerra.

Più di 250 delle persone ucraine arrivate con i viaggi organizzati dal CSV di Vicenza nei primi mesi, sono state ospitate da quasi 100 famiglie vicentine che hanno aperto le loro case.


COSA STIAMO FACENDO

L’11 aprile 2022 è stato pubblicato da parte del Dipartimento della Protezione Civile, l’Avviso per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per lo svolgimento di attività di accoglienza diffusa nel territorio nazionale a beneficio delle persone provenienti dall’Ucraina in fuga dagli eventi bellici in atto, al quale il CSV di Vicenza ha partecipato, in partenariato con la Cooperativa Sociale CON TE Onlus.

La Manifestazione di interesse del CSV di Vicenza è stata valutata positivamente e in data 01 settembre 2022 è stata firmata la Convenzione fra il CSV e il Dipartimento di Protezione Civili per l’avvio dell’attività di accoglienza diffusa.

Il CSV di Vicenza ha dunque messo a disposizione 180 posti di accoglienza, per l’80% sempre di tipologia familiare, in cui sta ospitando perlopiù persone presenti in Italia già da qualche mese alle quali è stato necessario trovare una sistemazione alternativa rispetto a quella loro garantita fino ad ora.

Grazie al finanziamento ottenuto con l’Avvisto del Dipartimento della Protezione Civile, le famiglie che stanno ospitando vengono aiutate e supportate nelle pratiche burocratiche, negli inserimenti nella società e nella gestione economica che l’accoglienza comporta.


COME PUOI AIUTARE

Ci sono ancora diversi modi in cui è possibile dare sostegno alle persone in fuga dall’Ucraina:

– accoglienza;
– beni di prima necessità,
– aiuto nella ricerca di lavoro,
– aiuto nell’integrazione sul territorio.

Житло
Housing

Юридична допомога та реєстрація
Legal aid and registration

Охорона здоров’я
Health care

Родина
Family

Немовлята та діти
Babies and kids

Їжа, одяг, та інші товари
Food, clothes, goods

Освіта
Education

Робота та дохід
Work and income


 

Per scoprire come aiutare, contatta il CSV di Vicenza allo 0444235308
oppure scrivi a emergenzaucraina@csv-vicenza.org.


Carta dei Servizi- Emergenza Ucraina
Regione Veneto

Accoglienza e assistenza ai rifugiati: tutte le informazioni.
Nella Carta dei Servizi troverai le informazioni utili per te e per la tua famiglia: cosa fare all’arrivo, le misure previste contro il COVID-19, le vaccinazioni consigliate, come ottenere l’assistenza sanitaria e le indicazioni per la frequenza della scuola.

Clicca per scaricare
Натисніть, щоб завантажити


Su segnalazione di Enti e Associazioni, elenchiamo di seguito le inizative attive nel vicentino per far fronte all’emergenza (in aggiornamento):


SOSTEGNO PSICOLOGICO D’EMERGENZA PER LE DONNE IN FUGA DALLA GUERRA IN UCRAINA
L’Associazione Donna Chiama Donna, costantemente attenta e sensibile alle dificoltà e al disagio esistenziale delle donne del territorio vicentino, desidera confermare la propria funzione di supporto anche per le donne ucraine giunte a Vicenza, offrendo un servizio di sostegno psicologico d’emergenza.

Scarica il pieghevole con le modalità per richiedere il servizio


UCRAINA. REGIONE VENETO ATTIVA CONTO CORRENTE PER AIUTO CIVILI PROFUGHI
La Regione del Veneto ha aperto un conto corrente di solidarietà su cui far confluire offerte e donazioni per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina che stanno giungendo in Veneto. Il conto è denominato “REGIONE DEL VENETO SOSTEGNO EMERGENZA UCRAINA”. E’ stato aperto presso il tesoriere regionale Unicredit Spa ed ha le seguenti coordinate:  Codice IBAN IT65G0200802017000106358023

Per maggiori informazioni: https://www.regione.veneto.it


COMUNE DI VICENZA – EMERGENZA UCRAINA
Il comune di Vicenza ha pubblicato una pagina dedicata alle Informazioni utili per chi arriva, per chi ospita, per chi dona

Per maggiori informazioni: https://www.comune.vicenza.it


www.cislvicenza.itSPORTELLO PRATICHE PER RIFUGIATI UCRAINA
Il servizio ha lo scopo di aiutare le persone che vengono accolte in Italia e devono fare la richiesta di ospitalità e presenza presso la famiglia che li ospita per poi fissare l’appuntamento in Questura/Comune.

Per maggiori informazioni: https://www.cislvicenza.it


EMERGENZA UCRAINA. AUSERA SOSTEGNO DELLE PERSONE  IN FUGA, AIUTI CONCRETI A BAMBINI E ANZIANI
Auser ha attivato una raccolta fondi in favore dell’organizzazione umanitaria Intersos, a sostegno di un progetto di accoglienza in Moldavia e in Polonia per i profughi ucraini.

Per maggiori informazioni: https://www.auser.veneto.it


CROCE ROSSA VICENZA – EMERGENZA UCRAINA – RACCOLTA BENI MATERIALI
La Croce Rossa Italiana – Comitato di Vicenza – ha avviato, sulla base delle necessità espresse dalla Croce Rossa Ucraina, una raccolta di farmaci e di prodotti sanitari da inviare in Ucraina.

Per maggiori informazioni: https://www.crivicenza.org


BLU EMERGENCY – EMERGENZA UCRAINA RACCOLTA BENI DI PRIMA NECESSITÀ
Le Associazioni Blu emergency, Croce Bianca Vicenza, Doctor Clown, Associazione Morini, Only the Brave, Le Farmacie di Lonigo, Madonna, Orgiano, Alonte e altri hanno indetto una raccolta materiale Sanitario e beni di prima necessità.

Per maggiori informazioni: https://www.bluemergency.org


SOS PACE ed AIUTO LIONS
Sabato 9 aprile, dalle 10 alle 12, prenderà avvio nella Loggia del Capitaniato la raccolta fondi a favore dell’Ucraina “Sos Pace ed aiuto Lions”. A promuoverla sono i quattro club Lions di Vicenza (Vicenza Host, Palladio, La Rotonda e Riviera Berica), in partenariato con l’Unione cristiana imprenditori e dirigenti (Ucid) e soggetti privati.

L’iniziativa punta a dare un aiuto ai profughi ucraini presenti nel nostro territorio e alle famiglie che li ospitano. I fondi raccolti verranno destinati infatti all’acquisto di buoni spesache saranno consegnati all’associazione San Vincenzo de Paoli e al Centro di Servizio per il Volontariato, che cureranno la gestione e distribuzione.


PASTO SOSPESO – PASQUA ORTODOSSA
Passamiilsale, in collaborazione con il CSV di Vicenza, ha organizzato un pranzo in occasione della Pasqua Ortodossa offerto alle nuove famiglie, vicentine e ucraine, che in questo periodo, funestato da un’orribile guerra, si sono formate.
Dal 15 marzo fino al 20 aprile gli ospiti del ristorante potranno, se vorranno, fare una donazione anonima finalizzata al “Pasto sospeso Pasqua Ortodossa“.

Per maggiori informazioni: fb: Passamiilsale


A.S.A. ODV – CORSO DI LINGUA ITALIANA
Asa Odv organizza, in collaborazione con il comune di Thiene, un corso di lingua italiana per persone provenienti dall’Ucraina. Le lezioni si effettueranno a partire da Lunedì 11 Aprile tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09.00 alle 11.00.

Per le iscrizioni contattare lo 0445 804753 o compilare il modulo google dal seguente link.


 

Per tutti gli Enti del Terzo Settore che volessero segnalarci le loro iniziative cliccare qui


#OffroAiuto

Sei un cittadino, un’azienda, un ente del Terzo Settore o del Privato Sociale e vuoi offrire il tuo aiuto alla popolazione ucraina?
Puoi farlo in pochi semplici passaggi attraverso la nuova piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile.

Clicca per maggiori informazioni


Hanno aderito alla richiesta del CSV di comunicare attività e disponibilità:

 

A.N.C. Asiago
Amici del Sermig Vicenza APS
Amici del Villaggio APS
Ancis Aureliano Dottor Clown Italia
Associazione Centro Astalli Vicenza
Associazione Diabetici Alto Vicentino
Associazione Famiglie Insieme ODV
Associazione Malattie Rare Mauro Baschirotto ODV
Associazione Oncologica Bassanese Mai Soli ODV
Associazione Sintonia
Associazione Solidarietà Umana
Centro Aiuto alla Vita di Vicenza ODV
Centro di Aiuto alla Vita di Arzignano
Centro di aiuto alla Vita di Dueville ODV
Centro di Aiuto alla Vita di Torri di Quartesolo ODV
Centro Diritti del Malato
Comitato di Thiene ODV
Croce Berica Lonigo Soccorso
Associazione Salute Solidale

Croce Rossa Italiana
Croce Rossa Italiana Comitato di Schio ODV
E.R.A. Sezione di Bassano del Grappa
Energia e sorrisi
Gruppo Solidarietà Montecchio Maggiore
Il Ponte – Mict
Il sogno di Lele
Marconiana Soccorso ODV
PC Sarcedo
Progetto Giulia
S.A.T. Protezione Civile Sette Comuni ODV
S.O.G.IT. Croce di S. Giovanni ODV
Senior Veneto APS
SOS Bambino I.A. APS
Valbrenta Solidale ODV
Vie Di Luce APS
Vip Vicenza
Associazione Pangea Vicenza
CISOM Corpo Soccorso Ordine di Malta – Gruppo di Vicenza

 


Ultimi contenuti multimediali sul tema:



11 MARZO 2022 – EMERGENZA UCRAINA

Bambini e famiglie ucraine insieme a famiglie russe, italiane e da tutto il mondo, questo è il sogno che anche oggi Maryna Solfilkanych Direttrice del Centro Didattico “Perlina” e Presidente dell’Associazione Dialòg di Vicenza sta realizzando nella sua scuola, promuovendo non solo lo studio ma una cultura di serena condivisione. Anche lei è in prima fila per aiutare il suo popolo a ritrovare la speranza, nel podcast il suo dialogo con il Direttore del CSV di Vicenza Maria Rita Dal Molin, la consigliera Isabella Frigo e Monya Meneghini.

Clicca e ascolta il file audio


4 – MARZO – 2022 – EMERGENZA UCRAINA

MICT significa Ponte in ucraino ed è proprio quello che serve ora tra l’Ucraina distrutta dalla guerra e Vicenza, un ponte umanitario che grazie alla solidarietà possa aiutare chi sta perdendo tutto, da un giorno all’altro. L’Associazione il Ponte Mict ha un legame speciale da oltre 30 anni con questa terra splendida e così martoriata, ora sta coordinando le attività di aiuto, possiamo ascoltare di questa emergenza dalla voce della Presidente Francesca Lomastro.

Clicca per ascoltare il file audio